Visualizzazioni totali

giovedì 2 gennaio 2014

Noi, generazione del wifi


Qualcuno si è mai soffermato a pensare a quanto nel giro di dieci anni la nostra vita, la nostra routine quotidiana, sia cambiata? Basti pensare che qualche anno fa la mattina si comprava il giornale per leggere notizie dal mondo mentre adesso basta entrare su Twitter per essere aggiornati live su qualsiasi cosa stia accadendo all'esatto opposto del mondo.
Una volta per sapere notizie dei propri amici bisognava prendere il telefono, comporre il numero e chiamare mentre adesso basta accedere a Facebook e Instagram. 
Noi siamo la generazione del wifi, delle foto su Instagram e degli stati su Facebook;ma anche di Youtube, dei tutorial, dei blogger, delle fashion blogger, che in questo periodo si sono davvero triplicate. Tutto questo perchè in un certo senso il mondo di internet stimola ad approcciarsi a tutti questi nuovi mondi che appaiono agli occhi come delle sfavillanti opportunità di esprimersi, ma anche di rendere il proprio hobby un vero e proprio lavoro a tempo pieno; esempio Chiara Ferragni che con il suo The Blonde Salad è una delle blogger più famose al mondo, o Clio Zammatteo che con il suo canale youtube ClioMakeup è riuscita ad avere un proprio programma televisivo su RealTime. 
Nonostante tutto questo il mondo della rete è per certi versi ancora molto criticato poiché, a mio parere, non tutti ancora si sono resi conto delle potenzialità che possiede questa finestra sul mondo, sempre se usata positivamente.

Io mi sento parte integrante di questo mondo variopinto, che ti rende cosmopolita e ti porta ovunque. E voi?

A presto! 

ps. vi lascio con la nuova canzone di Beyoncé che sta facendo da colonna sonora al mio 2014, baci!


1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina